I social network hanno trasformato l’uso della grammatica e del linguaggio, che è diventato quello della rete.  Nulla sarà più come prima. Entrare in una libreria e trovarsi davanti interi scaffali di testi che si occupano di comunicazione digitale, è cosa che oggi non ci stupisce più. E’ cambiato il modo di rappresentare la realtà …
Read more

Articolo di Emanuela MAngione Sogni, segni, simboli, in altre parole: inconscio. Ed “inconscio è linguaggio” diceva Lacan.[1] Lacan pur di formazione medico-psichiatrica, non si mantiene esclusivamente nell’ambito clinico, ma si avvale di una visione umanistica necessaria per una comprensione “olistica” dell’uomo occidentale, impregnato, a suo parere, da trame simboliche che lo abitano. Per il nostro, …
Read more

Comunicazione, scambio di informazioni ed interazioni, oggi, sono resi più semplici grazie allo sviluppo di due strumenti, differenti per definizione, ma legati per l’utilizzo che ne viene fatto. Il loro ruolo è divenuto così centrale che qualsiasi organizzazione impegnata a fare informazione e a comunicare li utilizza abitualmente affiancandoli ai tradizionali mezzi di comunicazione. Il …
Read more

Quando si parla di sviluppo dei social media un aspetto di fondamentale importanza in tale contesto è la comunicazione, considerata quale elemento vitale che permette all’uomo di interagire con i suoi simili. “Comunicazione” è una parola che deriva dal latino “communis”, cioè “mettere qualcosa in comune con gli altri”, “far conoscere”, “rendere noto” e per …
Read more

Articolo di Giuseppina Seppini La comunicazione è un processo attraverso il quale non soltanto si trasmette, si veicola un messaggio, ma impone un comportamento. Implica un impegno e pertanto contribuisce a definire la relazione. Secondo l’impostazione di Bateson ( in Pettigiani, Sica, 2003, pag. 49[1]), nel processo di comunicazione esistono due aspetti, quello di notizia …
Read more

Scorreva il dito sul registro ed era già panico… Iniziava così: “Interroghiamo…” e da lì in poi c’era il gelo in classe. Ammettiamolo, pochi di noi hanno un bel ricordo delle spiegazioni e delle interrogazioni scolastiche. Eppure maestri e professori dovrebbero essere i nostri modelli ed in questo articolo ti spiego perché dovrebbe essere così e …
Read more

Lo studio delle cause della scarsa compliance è complesso, infatti come dimostrato in altri paragrafi, i fattori demografici (età, genere, stato coniugale, numero di persone nella casa, classe sociale) e i fattori legati al disturbo sono indicatori deboli di compliance. Sebbene siano state trovate alcune associazioni tra queste variabili, i dati erano spesso incoerenti tra …
Read more

Come abbiamo visto, l’aderenza al trattamento è determinante per la cura del paziente in quanto strettamente correlata alla riduzione del tasso di mortalità. L’Organizzazione Mondiale della Sanità (Sabatè, 2001) considera l’aderenza come un fenomeno determinato dal contributo di un set di 5 fattori o domini, che possono essere elencati come segue: Fattori sociali ed economici …
Read more

Un set di studi si è focalizzato sulle strategie e modalità per incrementare il livello di aderenza. Alcune delle modalità e strategie utilizzate sono rappresentate da: • rinforzo per la compliance • riduzione dei costi barriera • aumentodella motivazione • fornire counseling, • terapia familiare • cure supportive. Gli interventi a breve termine sono risultati …
Read more

La natura ibrida dei social network, che è allo stesso tempo sia digitale sia reale, può creare opportunità, ma anche nuovi problemi. I comportamenti disfunzionali attivati dai social network, non sempre visibili, sono i seguenti: Cambiamento di identità: oggi la maggior parte dei social network come Facebook prevede l’utilizzo di nome e cognome da parte …
Read more