Gruppi verticali e Gruppi orizzontali Le distinzioni delle tipologie dei diversi gruppi che permettono la realizzazione dei veri obiettivi in base alla loro struttura sono molteplici; in questa sede andremo ad analizzare in maniera macroscopica la differenza in generale tra gruppi gerarchici/verticali e clinici e gruppi orizzontali e non terapeutici. La classificazione qui presa in …
Read more

Il punto di vista di Armando Bauleo come sintesi del concetto di campo gruppale Maria Gloria Luciani L’organizzazione dei servizi socio-sanitari in Italia fu profondamente influenzata da A. Bauleo che giunse nella nostra penisola attratto dall’amicizia con Basaglia il quale con le sue idee di deistituzionalizzazione costituì il ponte concettuale percorso da Bauleo dall’Argentina sin …
Read more

di Maria Gloria Luciani L’istituzione descritta secondo il modello organizzativo genera un limite nella comprensione della concezione gruppale della stessa in quanto non consente di concepire il conflitto come fattore positivo e produttivo di cambiamenti. La razionalità, il consenso e l’efficienza, non bastano a descrivere il fenomeno organizzativo che necessita, in vero, di affrontare quotidianamente …
Read more

di Maria Gloria Luciani Il biologo austriaco L. Von Bertalanffy con la “teoria generale dei sistemi” propose di descrivere e studiare tutti gli organismi come dei sistemi. Si può definire sistema ogni livello di organizzazione formato da parti differenziate che cooperano per formarne un’ entità organizzativa con specifiche funzioni, funzioni che non possono essere svolte …
Read more

di Maria Gloria Luciani Abbiamo appreso come il gruppo sia una dimensione in cui il mantenimento di una certa stabilità interna e la ristrutturazione di equilibri psichici siano di fondamentale importanza per l’ efficacia e la continuità del gruppo nel tempo. L’equilibrio è quindi la parola chiave nel contesto gruppale sia per la sua funzione …
Read more

  di Maria Gloria Luciani Lo stress è una condizione adattativa che può essere moderata o molto intrusiva, positiva o negativa e data questa sua variabilità accompagna, in un modo o nell’altro, il soggetto durante tutta la sua esistenza. Qualsiasi campo gruppale può causare stress e conseguentemente in ogni gruppo tale stress può essere risolto …
Read more

Maria Gloria Luciani nasce a Terni il 2 Luglio 1990. Si diploma al Liceo Socio Psico Pedagogico con 100/100 e si iscrive alla facoltà di Scienze e Tecniche Psicologiche presso l’ Università di Urbino “Carlo Bo” conseguendo la laurea con 100/110. In sede di laurea discute la tesi intitolata “Il campo gruppale. Sistema di trattamento …
Read more

di Maria Gloria Luciani Il campo gruppale e il gruppo Il concetto di “campo” è inestricabilmente legato alla teoria della mente estesa per mezzo di un rapporto teorico di causa ed effetto: considerando la qualità estensiva della mente si forma conseguentemente ciò che viene definito “campo” tra due o più persone. Il campo sarà la …
Read more

di Maria Gloria Luciani Il campo gruppale nella psicoanalisi moderna Sviluppi rispetto alla struttura psicoanalitica tradizionale Scarta la tua memoria, scarta il tempo futuro del tuo desiderio; dimenticali entrambi in modo da lasciare spazio ad una nuova idea. Forse sta fluttuando nella stanza in cerca di dimora un pensiero, un’idea che nessuno reclama. Secondo Riolo …
Read more

di Maria Gloria Luciani Parte I – Dalla “mente estesa” al campo gruppale I. 1 “La psiche è estesa”: i presupposti (…) tre fonti da cui proviene la nostra sofferenza: forza soverchiante della natura; la fragilità del nostro corpo e l’inadeguatezza dell’istituzioni che regolano le reciproche relazioni degli uomini nella famiglia, nello Stato e nella …
Read more