Il 18 novembre 1978, esattamente trent’anni fa, 912 persone, seguaci della congregazione religiosa del «Tempio del Popolo», si suicidarono in massa nella loro comune di Jonestown, nella giungla della Guyana, bevendo un cocktail al cianuro, secondo gli ordini del loro capo, il reverendo Jim Jones.[1] Tra i tanti casi di setta divenuti poi famosi all’opinione …
Read more

Secondo numerose indagini, condotte in ambito scientifico e istituzionale, in Italia, come nel resto del mondo, c’è stato negli ultimi tempi un notevole aumento di sette di vario genere. La criminologia assume rilevanza in questi casi, quando vari reati vengono progettati e realizzati proprio in queste organizzazioni. In tali contesti la potenza del controllo mentale …
Read more

Come vengono reclutati gli adepti? Molti sono gli studi incentrati sui metodi di reclutamento. La maggior parte di questi, a differenza di quanto si possa pensare, affermano che i soggetti aderiscono e si sottopongano al processo di condizionamento della setta liberamente e, di norma, non vengono attuate alcune coercizioni fisiche per trattenerli in seguito; questo …
Read more

Elisabetta Sanesi, 27 anni, sociologa, criminologa, collaboratrice del Prof. Carmelo Lavorino per CTS e mediatore civile e commerciale presso l’organismo Ar-Net. Autrice dell’articolo La mediazione Penale, pubblicato sulla rivista scientifica La Mediazione. Laureata al CdL in Scienze per l’investigazione e per la sicurezza presso l’Università degli Studi di Perugia nel 2011 con una votazione di …
Read more

Grazie a notevoli studi da parte di scienziati, sociologi, psicologi e criminologi, oggi è possibile riscontrare molti meccanismi di manipolazione, su cui fa leva colui che chiameremo il manipolatore, nei confronti della vittima che, inconsciamente, vede indebolire la propria volontà, la mente forzata e aperta a forme di condizionamento. È durante questo processo inconscio che …
Read more

Abbiamo identificato, quindi, quali sono le componenti del controllo mentale. Ma come si raggiunge questo controllo? Per spiegarlo mi avvarrò del modello dei tre stadi messo a punto dallo psicologo Edgar Schein verso la fine degli anni Cinquanta dopo aver studiato i programmi di lavaggio del cervello utilizzati in Cina sotto il regine di Mao …
Read more

Le sètte: un allarme sociale in crescita Negli ultimi decenni, nel mondo occidentale, si sta assistendo al diffondersi di gruppi religiosi o pseudo religiosi, piccole o grandi comunità organizzate ispirate a forme di religiosità nuove, esotiche e comunque alternative rispetto alle confessioni tradizionali, o ancora a dottrine di tipo magico. Questi gruppi hanno caratteristiche tali …
Read more

E’ in corso di pubblicazione il mio primo libro “Minte Criminala: Genetica, Biologia, Psihologia, Analiza Comportamentala” (ed. Zivac), scritto in collaborazione con Mirco Turco e Leliana Valentina Parvulescu sui temi della Psicologia, Genetica, Biologia e Analisi del Comportamento Criminale. Il libro sarà presentato in anteprima il 24 Ottobre 2014, durante il corso di Ipnosi e Tecniche di …
Read more

La violenza nello stalking è definita generalmente “affettiva”, caratterizzata da paura e collera di fronte al timore di una minaccia immediata; raramente, la  violenza nello stalking è premeditata e, in questi casi, sono alte le probabilità dell’esistenza di una sociopatia nel molestatore. Alcuni studi evidenziano la seguente classificazione. I molestatori “rifiutati”: sono coloro che si …
Read more

La pedofilia rientra nella grande classificazione delle parafilie, la cui eziologia rimane complessa e misteriosa. La pedofilia può essere considerata una malattia? Oppure è una perversione, o ancora una variante del comportamento sessuale. La pedofilia può essere considerata alla stregua di un crimine? La concezione classica di tipo psicoanalitico sostiene che l’atto pedofilo è legato …
Read more