La personalità secondo Freud e le teorie psicodinamiche (riassunto completo)

Articolo di Susy D'Onofrio Nelle teorie psicodinamiche rientrano l’approccio freudiano e quello degli ultimi sviluppi meno ortodossi. Nella teoria freudiana, la personalità consiste nell’insieme peculiare delle modalità con cui ogni persona canalizza la sua energia psichica innata, in particolare la sua libido. Tali modalità sono plasmate dall’interazione...

0

Che cos’è la personalità (definizione psicologia)

Articolo di Susy D'Onofrio La parola personalità è diventata molto usuale, molto spesso si sentono affermazioni del tipo: avere una doppia personalità, avere un disturbo di personalità, essere di una determinata personalità. Ma che cos’è la personalità? Per poter rispondere a questa domanda mi sono affidata...

0

La personalità: cultura o biologia?

Articolo di Susy D'Onofrio Cultura e biologia: compagne o antagoniste? Sembra una domanda di altri tempi, una domanda la cui risposta sembra così scontata che chiederselo risulterebbe una perdita di tempo. Se ci dovessimo trovare a chiedere alle persone se secondo loro essi sono frutto del...

0

Come motivare i dipendenti

Articolo di Sara Caprioli La Motivazione del lavoratore ed  il suo ruolo nel raggiungimento del Successo LE RISORSE UMANE Che cosa significa motivare? E come si inserisce questo processo nel contesto degli interventi organizzativi? Com’è possibile promuovere il raggiungimento dell’eccellenza da parte dei singoli? Quanto contano le risorse...

2

Come si costruisce la personalità

Come scrive Victor Hugo: l'adolescenza è la più delicata delle transizioni. Al giorno d'oggi consideriamo preventivo intervenire sulla cultura affettiva che alimenta il fenomeno alle origini del comportamento a rischio, cercando di aiutare i ragazzi a riconoscere motivazioni e significati affettivi dei propri comportamenti e ad...

0

Definizione di Personalità in Psicologia

Secondo Lucio Pinkus (1986) la “personalità” può essere intesa come “quel sistema che si costituisce nell’individuo umano partendo da una base neurologica ereditaria e che si modella via via nei rapporti con l’ambiente, dal quale giungono informazioni che vengono recepite, memorizzate, interpretate ed utilizzate.” Lo...

0