Articolo di Susy D’Onofrio La parola personalità è diventata molto usuale, molto spesso si sentono affermazioni del tipo: avere una doppia personalità, avere un disturbo di personalità, essere di una determinata personalità. Ma che cos’è la personalità? Per poter rispondere a questa domanda mi sono affidata a testi specifici: Nell’accezione in cui è usato in …
Read more

Articolo di Susy D’Onofrio Cultura e biologia: compagne o antagoniste? Sembra una domanda di altri tempi, una domanda la cui risposta sembra così scontata che chiederselo risulterebbe una perdita di tempo. Se ci dovessimo trovare a chiedere alle persone se secondo loro essi sono frutto del loro patrimonio genetico o di ciò che hanno appreso …
Read more

Articolo di Sara Caprioli La Motivazione del lavoratore ed  il suo ruolo nel raggiungimento del Successo LE RISORSE UMANE Che cosa significa motivare? E come si inserisce questo processo nel contesto degli interventi organizzativi? Com’è possibile promuovere il raggiungimento dell’eccellenza da parte dei singoli? Quanto contano le risorse individuali e in particolare l’ottimismo ed il …
Read more

Origine e sviluppo nello studio delle relazioni infantili Se negli anni ’50 e ’60 ciò che interessava erano sopratutto le capacità cognitive del bambino e il suo graduale padroneggiare la realtà che lo circonda, negli anni ’70 il quadro cambia radicalmente – riferisce Camaioni (1980) – e il bambino viene visto innanzi tutto come essere …
Read more

Come scrive Victor Hugo: l’adolescenza è la più delicata delle transizioni. Al giorno d’oggi consideriamo preventivo intervenire sulla cultura affettiva che alimenta il fenomeno alle origini del comportamento a rischio, cercando di aiutare i ragazzi a riconoscere motivazioni e significati affettivi dei propri comportamenti e ad assumerne la responsabilità. Stephen Littleword dice: “Ricorderai l’adolescenza come …
Read more

Articolo di Maria Tagliaferri La tesi propone la possibile relazione esistente tra un’infanzia infelice e lo sviluppo di una psicopatologia, in particolar modo i disturbi di personalità, in età adulta. Si intende pertanto partire dall’assunto che bambini costretti a vivere in condizioni drammatiche e a subire maltrattamenti ed abusi, fisici e psicologici, sia la base …
Read more

Secondo Lucio Pinkus (1986) la “personalità” può essere intesa come “quel sistema che si costituisce nell’individuo umano partendo da una base neurologica ereditaria e che si modella via via nei rapporti con l’ambiente, dal quale giungono informazioni che vengono recepite, memorizzate, interpretate ed utilizzate.” Lo studio della personalità è stato promosso da diverse teorie ognuna …
Read more

Bambino, Adulto, Genitore In breve, possiamo sintetizzare le caratteristiche delle tre personalità in questa maniera: Il bambino è caratterizzato dalla non autosufficienza, da dipendenza, da necessità di protezione ( e quindi spesso sottoposto ad ansia e paura); questo stato soggettivo  conduce la personalità a ricercare continuamente affetto e protezione da parte di figure genitoriali (reali …
Read more

Esiste la possibilità di connettere il genere musicale alla personalità e al livello di intelligenza? Secondo alcuni ricercatori della University of Texas è possibile identificare il livello di correlazione tra personalità, intelligenza e stile musicale preferito. I ricercatori hanno raccolto un gruppo di ben 3500 partecipanti somministrato un test di personalità, un test di intelligenza …
Read more

Un foglio bianco, molta solitudine,  qualche strappo al cuore e forse una guerra o due.  ALDA MERINI Il presente articolo si prepone lo scopo di investigare attraverso lo studio sistematico delle più recenti ricerche, le basi neurobiologiche del Disturbo Borderline di Personalità, al fine di comprendere gli eventuali correlati neuro anatomici e neurofisiologici della sintomatologia …
Read more