Articolo di Andrea Marini Il linguaggio culinario è sempre stato un veicolo di diffusione, scambio e dignità geografica. Il cibo si fa cultura, tradizione ed identità. Jean Anthelme Brillat-Savarin nel suo «gustosissimo»38 trattato filosofico-gastronomico richiama la dimensione squisitamente psicologica del cibo e del gusto che, inscrivendosi nel contesto relazionale , diventa nucleo fondante la soggettività39. …
Read more

Articolo di Andrea Marini L’ampio spessore assunto dal costrutto dell’alessitimia quale rappresentante personologica della disregolazione degli affetti, getta nuova luce sulle fondamentali interazioni esistenti tra emozioni, cognizione e psicopatologia. Secondo Anzieu, l’Io-pelle, quale involucro psichico, è «una rappresentazione di cui si serve l’Io del bambino, durante le fasi precoci dello sviluppo, per rappresentarsi se stesso …
Read more

Articolo di Andrea Marini Constatato cosa significhi dotarsi di un sistema affettivo tale da permetterci la consapevolezza delle nostre emozioni, le pagine che seguiranno sono dedicate a descrivere i fenomeni che intervengono quando il sistema regolativo degli affetti risulta disadattivo e disfunzionale. Se l’interazione diadica madre-bambino non coinvolge quest’ultimo come essere pensante, egli non sperimenta …
Read more

Il padre della psicoanalisi Sigmund Freud iniziò con il concepire la creatività nei termini di un fenomeno “psicologicamente ancora enigmatico” (1910/1974, p. 168), asserendo che non è problema della psicologia comprendere le origini, nell’artista, della capacità di creare (Freud, 1913/1976). Grande era l’interesse che egli nutriva per l’arte (soprattutto quella antica e rinascimentale), come espresse …
Read more

Articolo di Giovanna Paoletti La Consapevolezza dell’autoascolto Per fare questo abbiamo bisogno di aiuto, ed è utile inizialmente essere guidati da qualcuno che, attraverso l’ascolto profondo, guida le persone a trasformare la percezione del loro vissuto. Io, ho trovato molto utile la terapia cranio-sacrale e la gestalt, possibilmente a occhi chiusi, secondo cui, la persona, …
Read more

“La paura è il primo nemico naturale che l’uomo deve superare lungo la strada verso la conoscenza” diceva Carlos Castaneda.  Affrontare la paura vuol dire vedere i lati positivi che stanno dietro ad essa e quindi, riconoscere che ogni medaglia ha due facce: la paura ci insegna a essere prudenti, la timidezza ad ascoltare gli …
Read more

Articolo di Giovanna Paoletti Il ruolo e i meccanismi di funzionamento delle emozioni, hanno rappresentato, da sempre, un campo di indagine da parte di filosofi e scienziati, senza giungere, di fatto, ad una definizione e ad una comprensione unanimamente condivisa. Come affermato da Fehr e Russel: “ognuno sa cos’è un’emozione finchè gli si chiede di …
Read more

Articolo di Giovanna Paoletti Nella letteratura scientifica e tradizionale, l’idea di una correlazione tra eventi emotivi e malattie, in realtà, viene da molto lontano, soprattutto da quando nel secolo scorso, si è aperto un filone di ricerca in merito allo “stress” e alle sue conseguenze sulla salute. Pionieri di tale filone fu Hans Selye il …
Read more

Articolo di Alessia Chirico Il riconoscimento della veridicità delle accuse risulta essere fondamentale per salvaguardare il benessere del bambino, poiché in casi di reale abuso sessuale l’acting-out del minore sarebbe totalmente giustificato e la diagnosi di PAS non sarebbe applicabile. Per di più, l’iter giudiziario spesso dura anni anche in casi in cui la denuncia …
Read more

  Articolo di Giovanna Paoletti Attraverso l’esperienza, ho osservato che molte persone riportano sintomi fisici la cui origine è di natura psicologica. Nello specifico: quando una persona non si dà il permesso di vivere le emozioni internamente, di comunicarle apertamente, di essere spontaneo per motivi appresi inconsapevolmente o per messaggi inibenti di altra natura, si …
Read more