L’ipnosi in Freud I concetti e i metodi ipnotici di Janet confluirono nella teoria della catarsi formulata da Josef Breuer e da Sigmund Freud (1895). Freud era uno studente di medicina di Vienna, conobbe sia Bernheim che Charcot ma fu maggiormente influenzato da quest’ultimo. Superò la polemica tra la Scuola di Nancy e quella della …
Read more

Émile Couè (1857-1926) era un farmacista francese e fu discepolo di Bernheim alla Scuola di Nancy. Egli si dedicò alla suggestione vigile e allo studio dell’autosuggestione. La suggestione dell’ipnotista agiva solo nel momento in cui diveniva autosuggestione, la quale produceva i suoi effetti solo se operava allo stato cosciente quando, cioè, l’individuo era cosciente di …
Read more

L’allievo di Charcot, Joseph Babinski, divenne suo successore alla direzione della Sâlpetrière. Nutrendo dei seri dubbi sull’autenticità dei sintomi delle pazienti isteriche che risultavano plateali, artefatti e teatralmente esagerati, si dedicò allo studio della simulazione e della suggestionabilità (Babinski, 1901, 1909), occupandosi anche del trattamento della simulazione (Babinski & Froment, 1918). Un altro allievo di …
Read more

L’opera di Braid rimase un caso quasi isolato fino a che i suoi insegnamenti non vennero adottati da Ambroise-Auguste Liébeault, che operava nel villaggio di campagna di Port-Sant-Vincent, vicino a Nancy in Francia (Perussia, 2013). Liébeault rilanciò l’ipnosi presso i suoi pazienti; offriva prestazioni mediche a pagamento a chi richiedeva di essere curato con la …
Read more

Il magnetismo, oltre a mettere in discussione i presupposti della medicina tradizionale materialistica, faceva dipendere la capacità di guarigione non solo dalla competenza e dalla conoscenza specialistica acquisita in un percorso di formazione ufficiale, ma dal carisma del magnetizzatore che minacciava di diventare un punto di riferimento più autorevole e apprezzato rispetto ai medici, sia …
Read more

L’ipnosi è una pratica antica tanto quanto lo sono i tentativi dell’essere umano di curare i propri simili (Watkins, 1987). Se ne trova testimonianza nei Veda induisti e nei testi magici dell’antico Egitto e, tra gli altri, presso gli antichi Cinesi, Ebrei, Tibetani e Persiani, ed anche in Australia e presso i popoli nativi americani. …
Read more

La storia dell’ipnosi è antica quanto l’origine della civiltà. In tutto il mondo, sciamani, stregoni e profeti, tramite riti e pratiche spesso molto diverse tra loro, esercitavano un fondamentale potere, di tipo terapeutico, taumaturgico o divinatorio, attraverso l’induzione o l’autoinduzione dello stato di trance. Fin dai tempi antichi l’uomo conosce e utilizza tecniche capaci di …
Read more

La depressione post-partum è definita come una dei maggiori disturbi che seguono la nascita di un bambino e che attualmente colpiscono 2 donne su 7 (Gaynes et al,2005). La depressione maggiore o la depressione post-partum ha una prevalenza all’incirca doppia nelle femmine rispetto ai maschi (12,9% contro il 7,7% maschile) (Kessler RC, McGonagle KA, Zhao …
Read more

La gravidanza viene definita come il periodo necessario allo sviluppo del feto nei mammiferi, dal concepimento al parto. Nella donna la durata della gravidanza risulta essere pari a 280 giorni. Lo stato di gravidanza nella donna genera una serie di cambiamenti psico-fisici che brevemente si possono riassume in: cambiamenti dell’aspetto fisico correlati all’aumento del peso, …
Read more

Articolo di Francesca Nigro Il primo passo per la comprensione di questa tematica è definire cos’è la pedofilia, da cosa può derivare e in cosa consiste, attraverso un approfondimento terminologico e degli studi su di essa affrontati. Aprendo un qualsiasi dizionario possiamo scoprire che il termine ha origine greca da pais-paidos, bambino, e philìa, amore, …
Read more