fbpx
ormoni

Come gli ormoni influenzano il tuo comportamento

Questo articolo di Giulia Fenili spiega la relazione tra ormoni e comportamento.

Il sistema endocrino regola la funzione di tutte le cellule, di tutti i tessuti e di tutti gli organi dell’organismo. È costituito da varie componenti che che presentano specifiche caratteristiche individuali (Berne, R.M. & Levy, M.N., 2002).

Questo sistema inizia, media e regola i processi di crescita, sviluppo, maturazione, riproduzione e invecchiamento.

Gli ormoni sono molecole sintetizzate e secrete da cellule specializzate che esercitano cambiamenti biochimici interagendo con propri recettori nelle cellule bersaglio. Una cellula o un organo diventano bersaglio di un ormone solo se hanno il recettore specifico per quell’ormone. Gli ormoni si spostano per mezzo della circolazione sanguigna ai vari tessuti.

La loro azione è necessaria ai fini di controbilanciare l’azione delle alterazioni ambientali che ne hanno indotto la liberazione.

Dunque queste sostanze provvedono a mantenere l’omeostasi, ripristinando la situazione esistente prima dell’alterazione.

I tipi di azione degli ormoni

Le tipologie di azione ormonale sono tre: endocrina, paracrina e autocrina. Quando gli ormoni secreti dalle cellule endocrine raggiungono le cellule bersaglio lontane si fa riferimento all’azione endocrina. Nel caso in cui le cellule bersaglio siano vicine l’azione viene definita paracrina. L’ultimo caso è quello dell’azione autocrina in cui gli ormoni esercitano la loro azione direttamente sulle stesse cellule che li hanno prodotti.

Scrivi a Igor Vitale