fbpx
effetti dello stress a lungo termine

Effetti dello stress a lungo termine

Gli effetti dello stress a lungo termine sono molto nocivi. Influenzano la memoria, il modo in cui pensiamo e possono portare allo sviluppo delle patologie psicosomatico in qualsiasi apparato. Ce ne parla in questo articolo Greta Manoni.

Quali sono gli effetti dello stress a lungo termine

Condizioni di stress cronico possono facilitare lo squilibrio del metabolismo in generale, rendendo l’organismo maggiormente suscettibile allo sviluppo e/o alla progressione delle malattie. Le attuali conoscenze derivanti dagli studi di farmacologia e di genomica confermano questa integrazione morfofunzionale, e soprattutto l’unitarietà tra fenomeni mentali e processi somatici in una interazione continua con il contesto ambientale e sociale. Sembra che essere esposti allo stress possa causare cambiamenti patofisiologici nel cervello e questi cambiamenti possono manifestarsi come disturbi comportamentali, cognitivi e dell’umore.

Una risposta maladattativa ad un evento stressante può determinare l’insorgenza di un quadro patologico. Le caratteristiche di fragilità o rigidità del soggetto giocano un ruolo importante nel momento in cui egli deve produrre strategie per rispondere in modo adeguato a una modificazione dell’ambiente.

Ecco come lo stress influenza il cervello

Gli effetti dello stress sul sistema nervoso sono stati studiati per 50 anni (Thierry et al., 1968). Alcuni studi hanno dimostrato che lo stress ha molti effetti sul sistema nervoso umano e può causare cambiamenti strutturali in diverse parti del cervello (Lupien et al., 2009). Lo stress cronico può portare all’atrofia della massa cerebrale e diminuirne il peso (Sarahian et al., 2014). Ricordiamo che esso ha effetti sulla cognizione sia acutamente (attraverso le catecolamine) che cronicamente (attraverso i glucocorticosteroidi): gli effetti acuti sono principalmente causati da effetti beta-adrenergici; mentre gli effetti cronici sono indotti a lungo termine dai cambiamenti nell’espressione genica mediata dagli steroidi. Analizzeremo in particolare gli effetti dello stress per quello che riguarda la memoria e la cognizione, e per quanto concerne il sistema immunitario.

Scrivi a Igor Vitale