fbpx
violenza domestica effetti

Gli effetti della violenza domestica sulle donne

Violenza domestica: effetti su salute fisica, psicologica, economica, sociale delle donne vittime di violenza e danni su neonati  e bambini piccoli

Gli effetti della violenza di genere sono enormi.

Una donna adulta che è fisicamente contusa trova difficile relazionarsi con parenti, amici e il pubblico in generale per paura che sapranno della sua situazion

e. Questo isolamento ha i suoi effetti devastanti come:

  • depressione
  • stress
  • paura
  • bassa autostima
  • problemi emotivi / psicologici.

 

Le impedisce anche di partecipare alla vita pubblica.

La violenza domestica ha un impatto sulle risorse economiche delle donne e sulla loro capacità di rimanere occupate. Il loro contributo alla costruzione dell’economia della nazione viene interrotto.

I bambini che assistono alla violenza domestica hanno un aumentato rischio di:

  • ansia
  • depressione
  • scarsa autostima
  • scarso rendimento scolastico
  • tra gli altri problemi.

 

La violenza contro donne e ragazze influisce negativamente sullo sviluppo umano, sociale ed economico di un Paese. Ha enormi costi diretti e indiretti per i sopravvissuti, i datori di lavoro e il settore pubblico in termini di spese sanitarie, di polizia, legali e relative, nonché salari e produttività persi.

Gli effetti della violenza nelle scuole 

La violenza scolastica limita le opportunità educative e i risultati delle ragazze. Le ragazze maltrattate saranno assenti dalla scuola. La gravidanza adolescenziale e le scarse prestazioni a scuola significano che sarà difficile raggiungere gli obiettivi di “Educazione per tutti”.

La capacità di proteggersi dall’HIV è limitata dalla violenza 

La violenza limita la capacità delle donne di proteggersi dall’HIV. Le donne hanno già da due a quattro volte più probabilità rispetto agli uomini di contrarre l’HIV durante i rapporti sessuali, con rapporti sessuali forzati o stupri che aumentano questo rischio attraverso l’uso limitato del preservativo e causando lesioni fisiche.

Le donne che vivono con l’HIV o l’AIDS sono spesso oggetto di abusi e stigmatizzazione.

I danni alla salute dei neonati nella violenza domestica

La violenza limita gravemente la capacità delle donne di esercitare i propri diritti riproduttivi, con gravi conseguenze per la salute sessuale e riproduttiva. Fino a 1 donna su 4 subisce violenza fisica o sessuale durante la gravidanza.

Ciò aumenta la probabilità di aborto spontaneo, nonché di parto prematuro e basso peso alla nascita. Le donne e le ragazze sono la metà del capitale umano disponibile per ridurre la povertà e raggiungere lo sviluppo. Tuttavia, la violenza di genere mina i diritti umani, la stabilità e la sicurezza sociale, la salute pubblica, le opportunità di istruzione e occupazione delle donne e le prospettive di benessere e sviluppo di bambini e comunità.

Leggi il progetto sulla violenza (inclusa violenza domestica ed effetti)scheda

Scrivi a Igor Vitale