Odio e Amore possono Convivere? Psicologo Bologna

febbraio 11th, 2015 | Posted by Igor Vitale in Sessuologia

amore-odio-possono-convivereRabbia e aggressività – odio e amore

L’unico modo per non essere mentalmente contagiati è prendere le distanze emotivamente ed affettivamente. Entrare in una dimensione aggressiva della mente – prendere cioè affettivamente ed emotivamente le distanze – difende e protegge non soltanto dalla rabbia altrui ma anche dal provare noi stessi rabbia. Esiste la possibilità di sentirsi aggressivi, ovvero abbastanza distaccati, emotivamente separati, diversi – protegge dall’essere contagiati dalla rabbia. Da ciò deriva che la possibilità di provare empatia consiste nell’avere integrato abbastanza l’aggressività nella propria personalità. Non è dunque possibile amare con continuità, provare amicizia per un lungo tempo se non si è sufficientemente aggressivi, cioè distaccati. Una quota d’odio – che fa risaltare distanze e differenze e le mantiene – è base e fondamento della capacità di amare. La possibilità di fondare un vincolo durevole fra individui che si riconoscano e si vogliano personalmente e che non sia un semplice abitare lo stesso territorio è fondata sull’aggressività non meno che sull’amore e sulla sessualità.

Scopriamo che l’amore genera l’odio, semplicemente quando la dedizione dell’amore spaventa oppure quando per la sua stessa natura espone a umiliazioni e ferite la nostra sensazione di esistere. E scopriamo che se l’odio e limite dell’amore, esso ne è anche contemporaneamente condizione che gli permette di esserci e di dispiegarsi verso l’altro. La rabbia è una difesa fondamentale dellintegrità della mente, quella che ne custodisce le possibilità di funzionamento, attaccando e corrodendo i corpi estranei che la minacciano a fondamento ma essa è anche insieme, indissolubilmente la fonte delle peggiori crudeltà, ingiustizie, sofferenze che possiamo infliggerci l’un l’altro. E vediamo come il formarsi di un aggressività sia la condizione di esistenza dell’empatia, una delle più dolci e balsamiche possibilità del nostro stare intimamente insieme agli altri.

Forse può interessarti

Hai bisogno del consulto di uno psicologo?

consulenzapsicologica

Comments

Comments

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.

One Response