7 motivi per cui dovresti voler bene al tuo maestro

luglio 1st, 2017 | Posted by Igor Vitale in Tecniche di Comunicazione

Scorreva il dito sul registro ed era già panico… Iniziava così: “Interroghiamo…” e da lì in poi c’era il gelo in classe. Ammettiamolo, pochi di noi hanno un bel ricordo delle spiegazioni e delle interrogazioni scolastiche. Eppure maestri e professori dovrebbero essere i nostri modelli ed in questo articolo ti spiego perché dovrebbe essere così e perché a volte non accade.

Credo che ognuno di noi dovrebbe trovare un maestro ed essergli riconoscente. Ecco la mia lista di 7 aspetti chiave per trovare un vero maestro:

  1. Chiunque può essere un tuo maestro. Cerca attivamente dei buoni esempi e chiediti: come fa a fare ciò che fa in modo così naturale? Quali sono le basi del suo comportamento verbale e non verbale che lo rendono così efficace? Quando ti occupi di analisi ed osservazione del comportamento, qualsiasi esperienza può essere utile e di apprendimento
  2. Gli errori sono una fonte di apprendimento. Ogni errore ti dice in modo molto chiaro qual è la direzione da seguire la prossima volta. E’ per questo che i professori dovrebbero usare le interrogazioni come modalità costruttive di apprendimento, certamente dovrebbero segnalare  l’errore ma anche le modalità per migliorarsi la volta successiva
  3. Il buon maestro dovrebbe cercare le risorse dei propri studenti e sottolinearle, imprimerle nella sua mente, non dovrebbe essere solo un controllore dei limiti e degli errori.
  4. Qualunque materia può diventare accattivante. Troppo spesso gli studenti si perdono per uno stile di presentazione inefficace
  5. Il buon maestro non trasferisce informazioni, per quello ci sono i libri. L’insegnante interpreta ed emoziona, mostra l’utilità di un concetto, rende vividi i concetti nella mente dello studente
  6. Il buon maestro fa il tifo per i suoi studenti, dal primo all’ultimo
  7. Puoi incontrare un maestro un giorno solo, ma i suoi insegnamenti rimarranno con te tutta la vita.

E i tuoi maestri chi sono? Quali sono le persone che hanno contribuito di più alla tua formazione? Scrivi una lista qui sotto

A presto,

Igor Vitale

Corsi Gratis di Psicologia

 

Comments

Comments

You can follow any responses to this entry through the RSS 2.0 Responses are currently closed, but you can trackback.