Il Bugiardo Patologico Borderline: come riconoscerlo in tempo

borderline menzogneConcludiamo la panoramica sui disturbi del gruppo B esaminando il disturbo borderline di personalità. I soggetti borderline sono caratterizzati da instabilità nelle relazioni interpersonali, dell’immagine di sé e degli affetti e da una marcata impulsività.
Spesso hanno un comportamento autodistruttivo, presentano repentini cambi d’umore e tendono ad idealizzare inizialmente le persone per poi svalutarle. Quest’ultimo punto rende loro piuttosto difficile instaurare dei rapporti duraturi. Non di rado sviluppano fantasie su bisogni e desideri elaborate rispetto al proprio passato, ma che vengono comunicate come fatti realmente accaduti. La conseguenza è che il tipo di bugie utilizzate dal borderline spesso sono una conseguenza della loro patologia.

Secondo Serena Mastroberardino “la tipologia di menzogne che i pazienti borderline utilizzano sono di conseguenza il riflesso della loro sintomatologia. Il fatto di raccontare fantasie come fatti reali a un altro è spesso frutto del loro desiderio di rendere queste invenzioni più concrete e nascondere una verità spesso dolorosa. Altre volte, però, essendo soggetti rabbiosi e vendicativi, possono utilizzare la menzogna come un’arma per nuocere all’altro restando assolutamente indifferenti rispetto al male che possono causare. Generalmente tendono a spargere dicerie
sul conto di persone per cui provano invidia e in alcuni casi arrivano addirittura a conseguenze estreme, come denunciare un ex partner per vendicarsi di essere stati abbandonati”.

di Francesca Baratto

Leggi anche: