fbpx
test responsabilità sociale a scuola

Test per la misurazione della responsabilità sociale a scuola

Quali sono i test per la misurazione della responsabilità sociale a scuola? Lo vediamo in questo articolo.

Favorire la responsabilità sociale a scuola è un processo molto importante che permette di

Se vuoi approfondire il tema della misurazione della responsabilità sociale a scuola, ti consiglio di leggere questi articoli

Metodi per la misurazione della responsabilità sociale

Conrad e Hedin (1981) hanno costruito una scala per la scala della responsabilità sociale e personale. Questo test ha un’affidabilità totale di .83 e gli articoli sono su una scala a 3 livelli (1 = sì, 2 = una via di mezzo e 3 = no).

Le sottoscale di questo test per misurare la responsabilità sociale a scuola sono:

  • Adesione di servizio in 4 articoli: avere sentito la responsabilità di aiutare gli altri
  • Sottoscala di previdenza sociale a 4 elementi: preoccupazione per il benessere degli altri
  • Sottoscala di efficacia a 4 elementi: capacità percepita di essere efficace nell’aiutare gli altri

Li e colleghi (2008) hanno proposto uno strumento per la misurazione della responsabilità personale e sociale (questionario sulla responsabilità personale e sociale del PSRQ) validato in un campione di 253 studenti delle scuole medie.

La struttura del questionario si basa su un’Analisi dei fattori di conferma (CFA) che ha rivelato, come previsto, due scale principali e 4 sottoscale: Responsabilità personale e Responsabilità sociale. Il metodo di punteggio utilizza una scala Likert a 6 punti ed è stato applicato al fine di evitare risposte neutre, il livello (1) significa “in forte disaccordo” e il livello (6) significa “fortemente d’accordo”. Gli articoli di questa scala sono :

Domande di responsabilità sociale

  • Rispetto gli altri
  • Rispetto i miei insegnanti
  • Io aiuto gli altri
  • Incoraggio gli altri
  • Sono gentile con gli altri
  • Controllo il mio carattere
  • Sono d’aiuto agli altri

Responsabilità personale

  • Partecipo a tutte le attività
  • Ci provo duramente
  • Mi sono prefissato degli obiettivi
  • Mi sforzo molto anche se l’attività non mi piace
  • Voglio migliorare
  • Faccio un buon sforzo
  • Non faccio alcun obiettivo

Gli item delle sottoscale sono

Scala psicologica di Rispetto

  • Rispetto gli altri
  • Rispetto i miei insegnanti
  • Controllo il mio carattere
  • Curo e aiuto
  • Io aiuto gli altri
  • Incoraggio gli altri
  • Sono gentile con gli altri
  • Sono d’aiuto agli altri
  • Mi impegno
  • Partecipo a tutte le attività
  • Ci provo duramente
  • Faccio un buon sforzo

 

Auto-direzione

  • Mi sono prefissato degli obiettivi
  • Voglio migliorare
  • Non raggiungo alcun obiettivo

Questa scala è stata validata attraverso correlazioni con la scala di motivazione intrinseca, è una scala di regolazione intrinseca a quattro voci del regolamento comportamentale nel questionario di esercitazione (BREQ-2; Markland & Tobin, 2004). Questa scala è uno dei predittori più importanti dell’attività fisica efficaci. Esempi di articoli sono “Mi piacciono le lezioni di educazione fisica” e “Le lezioni di educazione fisica sono divertenti”. Questa scala utilizza una scala a 6 punti che va da “niente affatto vero” (1) a “molto vero” (6).

Un test psicologico per misurare la responsabilità sociale a scuola

Watson e colleghi (2003) hanno sviluppato uno strumento psicometrico autosomministrato per la valutazione della percezione della responsabilità personale e sociale dei giovani sulla base di 15 articoli con una scala Likert a 4 punti, convalidata attraverso un’analisi esplorativa dei fattori. Guan, McBride e Xiang (2006) hanno proposto una scala per la valutazione degli obiettivi correlati e della responsabilità sociale in linea con la teoria degli obiettivi.

Che cos’è la responsabilità sociale a scuola

Secondo Wentzel (1991) l’obiettivo della responsabilità sociale è il desiderio personale di conformarsi alle regole sociali, alle norme e alle aspettative di ruolo. Tuttavia, questa scala validata si concentra solo sulla responsabilità sociale e non tiene conto anche della variabile responsabilità personale.

Questo articolo è parte di un importante progetto europeo sulla prevenzione della violenza e del bullismo a scuola, chiamato Equilibrium By Non Violence

Scarica qui il Manuale completo gratuito di 400 pagine sul temascheda tecnica del progetto 

Leggi qui il resoconto della ricerca internazionale sulla prevenzione del bullismo tra Italia Romania e Cipro

Scrivi a Igor Vitale