fbpx
emozioni positive e negative elenco

Emozioni positive e negative: elenco e differenze con i sentimenti

È importante distinguere tra cosa sia un’emozione e cosa sia un sentimento. Sebbene i due fattori sono interconnessi, c’è una differenza più grande di quanto tu possa immaginare. È sicuramente qualcosa che mi ha sorpreso quando ho iniziato a studiare l’argomento.

Emozioni (definizione)

Emozioni: le emozioni sono considerate risposte di “livello inferiore”. Si verificano prima nelle aree subcorticali del cervello come l’amigdala e le cortecce prefrontali ventromediali. Queste aree sono responsabili della produzione di reazioni biochimiche che hanno un impatto diretto sul tuo stato fisico.

Le emozioni sono codificate nel nostro DNA e si ritiene che si siano sviluppate come un modo per aiutarci a rispondere rapidamente alle diverse minacce ambientali, proprio come la nostra risposta “combatti o fuggi”. L’amigdala ha anche dimostrato di avere un ruolo nel rilascio di neurotrasmettitori che sono essenziali per la memoria, motivo per cui i ricordi emotivi sono spesso più forti e più facili da ricordare.

Le emozioni hanno una base fisica più forte dei sentimenti, il che significa che i ricercatori li trovano più facili da misurare oggettivamente attraverso segnali fisici come flusso sanguigno, frequenza cardiaca, attività cerebrale, espressioni facciali e linguaggio del corpo.

Sentimenti (definizione)

Sentimenti – Le emozioni sono viste come antecedenti ai sentimenti, che tendono ad essere le nostre reazioni alle diverse emozioni che sperimentiamo. Laddove le emozioni possono avere un’esperienza più generalizzata in tutti gli esseri umani, i sentimenti sono più soggettivi e sono influenzati dalle nostre esperienze personali e dalle interpretazioni del nostro mondo basate su quelle esperienze. I sentimenti si verificano nelle regioni neocorticali del cervello e sono il prossimo passo al modo in cui rispondiamo alle nostre emozioni come individuo. Considerato che sono soggettive, non possono essere rilevate come accade per emozioni.

Emozioni positive e negative: elenco

Gli psicologi hanno esplorato a lungo la gamma di emozioni umane e le loro definizioni. Ekman (1999) ha identificato sei emozioni di base iniziali:

Emozioni secondarie elenco

In seguito si è espanso su questo per includere altre undici emozioni secondarie:

  • Divertimento
  • Tentazione
  • Contentezza
  • Imbarazzo
  • Eccitazione
  • Colpa
  • Orgoglio
  • Soddisfazione
  • Piacere sensoriale
  • Vergogna

Pam (2013) definisce le emozioni negative “come emozioni spiacevoli o infelici che vengono evocata negli individui per esprimere un effetto negativo verso un evento o una persona “.

Leggendo l’elenco delle emozioni di base di Ekman, è abbastanza facile determinare quelle che potrebbero essere definite emozioni “negative”. Mentre possiamo usare l’etichetta negativa, con ciò che sappiamo sulle emozioni, è importante riconoscere che tutte le emozioni sono completamente normali da provare. Fanno parte del nostro DNA. Ciò che è più importante, è capire quando e perché potrebbero sorgere emozioni negative e sviluppare comportamenti positivi per affrontarle.

Video corso gratuito di Psicologia delle Emozioni

Leggi il progetto completo di riferimento incluso il tema emozioni positive e negative elenco

 

Scrivi a Igor Vitale