Il leader che incorpora l’organizzazione (Supervisor Organization Embodiment)

I ricercatori nelle organizzazioni hanno spesso focalizzato l’attenzione su come i dipendenti tendano a generalizzare i comportamenti del leader o del supervisore ai comportamenti dell’organizzazione, come previsto dalle teorie del contratto psicologico (Rousseau, 1989) e nella teoria del sostegno organizzativo (Eisenberger, Hungtinton, Hutchinson & Sowa,...

0

Leadership etica: una definizione

La leadership etica è un concetto relativamente recente[1]; a seguito dei frequenti scandali non solo in ambito aziendale, ma anche in quello politico, la ricerca ha cominciato a focalizzarsi sullo studio dell’etica e dei valori. Etica (dal greco antico èthos) significa “comportamento,” “costume,” “consuetudine.” L’etica...

0

Leadership: una definizione

Secondo Yukl (2006, p. 8), la leadership è un “processo di influenzamento degli altri finalizzato a capire e creare consenso su cosa c’è bisogno di fare e sul come farlo, riguarda il processo di facilitazione degli sforzi individuali e collettivi al fine di raggiungere gli...

0

Reciprocità nella comunicazione mediata dal computer

Già Shannon e Weaver (1949), nella primordiale teoria della comunicazione matematica prevedevano ci fosse un “mezzo”, un veicolo nella comunicazione, e già in questa prima teoria si prevedeva una sorta di “rumore”, una sorta di interferenza nel passaggio delle informazioni. Questo rumore, inteso in senso...

0

I siti web come attori sociali: la norma di cortesia

4.4                                   Pamela Karr-Wisniewski, Micheal Prietula: WASA (Web Are Social Actors) Sulla scia degli studi basati sul paradigma CASA, Computer Are Social Actors, due ricercatori dell’Università della Carolina ipotizzano un paradigma analogo: WASA, Web Are Social Actors,. I web sono attori sociali e sono entità separate dai...

0